Patrimonio documentario

La Biblioteca dispone di circa  10000 volumi e annate di periodici. 

La Biblioteca è prevalentemente a scaffale aperto: questo significa che buona parte delle sue raccolte sono direttamente accessibili. Puoi prelevare subito dallo scaffale il libro che ti serve, dopo averne verificata la collocazione nel catalogo online. Se il libro è in prestito, al suo posto troverai un "fantasmino" (una taschina in plastica) di colore rosso per i libri di testo e di colore verde per i libri in prestito mensile.

Una parte dei volumi (in particolare le donazioni e i periodici) si trova in magazzino. In questo caso dovrai richiedere il volume al banco prestito.

I volumi collocati a scaffale aperto sono organizzati per materia, secondo la Classificazione Decimale Universale (CDU) e la ACM (Association for Computing Machinery).

Alcuni materiali sono collocati in sezioni separate (ad es. i periodici) o non sono direttamente accessibili al pubblico (ad es. i cd-rom). Anche in questo caso devi rivolgerti al banco prestito.