Laurearsi: come procedere

Il percorso di formazione della laurea e della laurea magistrale si conclude con la prova finale, cioè la discussione di un elaborato su un argomento di ricerca concordato con uno dei docenti (comunemente detto "tesi"). 

Per sostenere la prova finale devi aver superato gli esami previsti dal piano di studi ed essere in regola con il pagamento delle tasse. 

Per la scelta della disciplina in cui sostenere la prova finale devi consultare il tuo tutor o un docente del tuo corso di studio. 

 

Istruzioni per laurearsi in un corso di Studi Triennale (I livello)

La discussione della prova finale, cui segue la proclamazione, è l’esame conclusivo che porta al conseguimento dei 180 crediti formativi universitari utili ad ottenere il titolo di Dottore.

Le modalità di gestione della prova finale variano a seconda del Corso di Studio. Qualora, per il sostenimento della prova finale, sia prevista la redazione di un elaborato scritto, copia definitiva dello stesso, firmata dal laureando e dal Docente Relatore, dovrà essere consegnata personalmente alla Commissione di Laurea.

I candidati devono presentare, entro un mese prima dalla data fissata per la discussione, presso la Segreteria Studenti:

  • il modulo di deposito del titolo del lavoro che sarà oggetto di discussione della prova finale a firma del Docente Relatore (in italiano e in inglese);
  • la domanda di laurea in carta legale;
  • la domanda di restituzione del libretto universitario e/o del diploma di maturità - solo se depositato in originale all’atto dell’immatricolazione - in carta legale solo se si intenda ottenere la restituzione del libretto universitario. Il modulo va comunque consegnato anche qualora non si ritirasse né il libretto universitario né il diploma di laurea: in tal caso non va apposta alcuna marca da bollo e va soltanto sottoscritto;
  • per quanto riguarda la compilazione del questionario AlmaLaurea accedere al seguente link: http://www.uniupo.it/it/tuttostudenti/i-nostri-servizi-gli-studenti/orientamento-al-lavoro/almalaurea/compila-il.

Entro 15 giorni prima  della data fissata per la discussione, laddove non sia già stato depositato contestualmente alla domanda di laurea, deve essere consegnato in Segreteria Studenti il libretto universitario.

Nei 20 giorni successivi presso la Segreteria di Supporto alla Didattica dovranno essere consegnati:

  • il tagliando di adesione all’iniziativa “Orientati al Lavoro” promossa dal Job Placement di Ateneo;
  • l’autorizzazione al trattamento, alla comunicazione ed alla diffusione dei propri dati da parte del Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica – DiSIT. 

Istruzioni per laurearsi in un Corso di Studi Magistrale (II livello) o Vecchio Ordinamento

L’esame di laurea/Prova finale consiste nella presentazione di un elaborato originale – Tesi di Laurea Magistrale – condotto sotto la guida di un Docente Relatore e discussa pubblicamente avanti ad una Commissione.
I contenuti e i requisiti da soddisfare sono definiti dal Regolamento Didattico di corso e dalle determinazioni della struttura didattica competente.

I candidati devono presentare, entro un mese prima dalla data fissata per la discussione, presso la Segreteria Studenti:

  • il modulo di deposito del titolo della Tesi di laurea (in italiano e in inglese) a firma del Docente Relatore, dal quale risulti altresì l’autorizzazione o meno alla consultazione futura della tesi stessa da parte di coloro che ne dovessero fare richiesta scritta in futuro;
  • la domanda di laurea in carta legale;
  • la domanda di restituzione del libretto universitario e/o del diploma di maturità - solo se depositato in originale all’atto dell’immatricolazione - in carta legale solo se si intenda ottenere la restituzione del libretto universitario. Il modulo va comunque consegnato anche qualora non si ritirasse né il libretto universitario né il diploma di laurea: in tal caso non va apposta alcuna marca da bollo e va soltanto sottoscritto;
  • per quanto riguarda la compilazione del questionario AlmaLaurea accedere al seguente link: http://www.uniupo.it/it/tuttostudenti/i-nostri-servizi-gli-studenti/orientamento-al-lavoro/almalaurea/compila-il;
  •  la nomina del primo e/o di un secondo Correlatore. La nomina di due Correlatori è obbligatoria per i corsi di laurea del Vecchio Ordinamento.

Entro 15 giorni prima  della data fissata per la discussione, laddove non sia già stato depositato contestualmente alla domanda di laurea, deve essere consegnato in Segreteria Studenti il libretto universitario.

Almeno 7 giorni prima della data fissata per la discussione, è necessario depositare l’elaborato finale della Tesi di laurea firmato sul frontespizio interno dal Docente Relatore e dal Candidato, presso la Segreteria Studenti.

Nei 20 giorni successivi presso la Segreteria di Supporto alla Didattica dovranno essere consegnati:

  • il tagliando di adesione all’iniziativa “Orientati al Lavoro” promossa dal Job Placement di Ateneo;
  • l’autorizzazione al trattamento, alla comunicazione ed alla diffusione dei propri dati da parte del Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica – DiSIT. 

Modulistica

Per  laurearti devi compilare e consegnare alla segreteria studenti la modulistica richiesta http://www.disit.uniupo.it/tutto-studenti/modulistica