Come fare per...

In questa sezione del sito troverai le istruzioni operative per gestire al meglio la tua carriera di studente.

... prenotarsi agli esami

Manuale di prenotazione on-line agli appelli (VOL - Verbalizzazione On Line)

Non ho superato il test di verifica delle competenze, cosa devo fare?

Se non hai passato il test puoi partecipare ad un test di recupero. Su questa pagina trovi maggiori informazioni sul test di verificadelle competenze.

... chiedere e ricevere la dichiarazione di frequenza alle lezioni e di presenza agli esami

Trovi nella sezione modulistica di questo sito i documenti necessari.

... chiedere il riconoscimento di crediti formativi universitari da carriere pregresse e chiuse

Leggi o scarica il documento illustrativo.

... presentare il piano di studi

I piani di studio sono tendenzialmente standard e quelli di primo anno verranno associati di default prossimamente. Le matricole di primo anno dei Corsi triennali pertanto non dovranno operare alcuna variazione al piano. Cosa diversa per gli iscritti I e al II anno dei Corsi Magistrali. Tuttavia, per gli iscritti al II e al III anno dei Corsi triennali, è necessario inserire gli insegnamenti opzionali nell'anno in cui ciò sia richiesto dal piano di studi stesso.

Per l'a.a. 2021/2022 i periodi entro i quali dover effettuare le modifiche sono i seguenti:

 

  Finestra di compilazione

Corsi di Laurea Triennali

  Dal 15 novembre al 15 dicembre 2021

Corsi di Laurea Magistrali

  Dal 17 dicembre 2021 al 10 gennaio 2022

Per i laureandi:

coorte 19-20 (LT)

coorte 20-21 (LM)

  Dal 3 al 9 maggio 2022

Quindi, solo nel caso in cui i piani dovessero venire rigettati in prima battuta, sarà nuovamente possibile ricompilare gli stessi in questi periodi:

 

  Finestra di ricompilazione

Corsi di Laurea Triennali

  Dal 6 al 16 gennaio 2022

Corsi di Laurea Magistrali

  Dal 15 al 24 gennaio 2022

SOLO per i laureandi:

coorte 19-20 (LT)

coorte 20-21 (LM)

  Dal 17 al 23 maggio 2022

... chiedere il riconoscimento di titoli che attestino la conoscenza della lingua inglese

Riferimento: link di Ateneo.

... laurearsi

Visita la pagina "Laurearsi: come procedere"

... richiedere un certificato di carriera

Dal 1° agosto 2005, la richiesta e il rilascio della quasi totalità dei certificati necessita del pagamento dell’imposta di bollo. Dal 1° gennaio 2012, le Pubbliche Amministrazioni e i gestori di pubblici servizi NON possono più richiedere o accettare certificazioni rilasciate da Pubbliche Amministrazioni in ordine a stati, qualità personali e fatti. Tali certificazioni possono invece essere richieste da PRIVATI. Nei rapporti con le Pubbliche Amministrazioni dovrai obbligatoriamente ricorrere all’AUTOCERTIFICAZIONE. Il soggetto pubblico o gestore di un pubblico servizio sarà a sua volta obbligato ad accettarla, pena la violazione dei doveri d’ufficio, ex articolo 74, comma 2, lettera a) del Decreto del Presidente della Repubblica del 28 dicembre 2000 numero 445. (https://www.uniupo.it/it/tuttostudenti/sei-gi%C3%A0-iscritto/certificati). Puoi scaricare il modulo di richiesta di certificati che trovi nella sezione modulistica. Possiamo mandarti un certificato via mail ma occorre seguire una procedura particolare: prima devi pagare il bollettino di 32 euro che trovi su infobox alla voce pagamenti (che sostituisce le marche da bollo da 16 euro, una per la richiesta e l'altra per il certificato); appena ci mandi la ricevuta di pagamento, ti inviamo il certificato via mail.

Tuttavia, è attiva anche la procedura di scarico in autonomia: per avere un certificato senza pagare le marche da bollo, devi accedere, con le tue credenziali di posta elettronica, alla tua area privata di infobox https://www.studenti.uniupo.it/Home.do dopodichè, seguendo il percorso da menù Segreteria/Autodichiarazioni Certificati, troverai i certificati/autodichiarazioni disponibili.

... richiedere un certificato di carriera "Uso Estero"

Quando devi presentare un certificato all’estero che come sia valido, è necessario che ti rechi, con largo anticipo, presso la Segreteria Studenti, compili il relativo modulo di richiesta (in bollo) indicando il numero di certificati necessari e il tipo, specificando, alla voce "Uso", “Uso Estero”. In Segreteria Studenti, oltre alla marca da bollo, dovrai portare tante marche da bollo quanti sono i certificati che richiederai, avendo presente che la marca da bollo va apposta ogni 4 facciate di certificato, come recita la normativa in materia (D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642).
A questo punto la Segreteria Studenti ritira la tua domanda e prepara quanto da te richiesto per inviarlo alla firma del Dirigente competente presso il Rettorato. Quando la Segreteria riceverà il documento firmato ti contatterà per il ritiro. Per completare la procedura è necessario far legalizzare la firma del Dirigente recandoti presso l’Ufficio Legalizzazioni della Prefettura di Alessandria o di Vercelli (a seconda di dove tu sia iscritto).
Al momento, qualsiasi certificato ad uso estero viene rilasciato comunque IN LINGUA ITALIANA. Sarà cura dell’interessato richiederne la traduzione a professionisti abilitati i cui contatti sono disponibili presso Tribunali di zona, Ambasciate e Consolati.

... delegare al ritiro di certificati di carriera

Se non puoi presentarti di persona agli sportelli della Segreteria Studenti per ritirare un certificato puoi delegare una persona di fiducia munita del modulo di delega compilato e corredato della documentazione richiesta, indicata in calce al modulo. La documentazione non può in alcun modo essere spedita. Puoi scaricare il modulo di delega al ritiro dei certificati nella sezione modulistica.

... chiedere e ricevere il duplicato della Smart Card smarrita

La procedura è descritta in questa pagina del sito d'Ateneo

... rinunciare agli studi o decadere

Le pratiche di decadenza e rinuncia agli studi sono gestite dalla Segreteria Studenti, previa presentazione della modulistica richiesta.
Per maggiori informazioni fare riferimento a Rinuncia, interruzione e altri eventi di carriera | Ateneo - UPO (uniupo.it)